Anno nuovo vita nuova

Lo si dice tutti i sacrosanti anni, finalmente questa volta ci siamo riusciti davvero: il 2014 per noi si apre davvero all’insegna dei grandi cambiamenti, mica pizza e fichi.

Dopo averlo pianificato negli ultimi 7 mesi, dopo tutte le mille cose da organizzare, dopo le tante fantasie e preoccupazioni, siamo arrivati in Olanda e siamo ufficialmente expat!

La nostra prima settimana è stata un tour de force: l’idea di una nuova vita all’estero è romantica e meravigliosa, ma questa avventura porta con sè una dosa di faticaccia fisica non indifferente. In 7 e dico 7 giorni siamo riusciti a fare un miliardo di cose, e probabilmente a perdere pure qualche chilo visto le corse (e le scale) che hanno scandito le nostre giornate. D’altra parte, perchè prendersi la calma di fare tutto in tranquillità quando puoi ammazzarti di lavoro e battere ogni record di allestimento casa?

Dicevamo, in una settimana abbiamo:

  • preso la residenza, ottenuto il codice fiscale locale e avvisato il consolato che abbiamo pensato di invadere i Paesi Bassi fino a data da destinarsi. Santo Expat Center, meno male che qui sono super organizzati!
  • comprato tutti i mobili di casa…. montato tutto (il libero pensatore più che altro, il mio unico contributo è stato infilare nel posto sbagliato una vite e quindi ora abbiamo un armadio con un piedino storto)…. svuotato tutti gli scatoloni (63 per l’esattezza) e sistemato ogni cosa al suo posto
  • attivato l’abbonamento tv-internet-telefono
  • fatto la tessera per i mezzi pubblici
  • ottenuto la tessera fedeltà del supermercato vicino casa
  • preso appuntamento con il pediatra che gratuitamente verrà a domicilio per vedere se Memino cresce bene ed è in regola con le vaccinazioni

Nel complesso direi… tanta roba!!!! Se poi dovesse mai accadere che fossimo così veloci anche negli aspetti professionali, beh, sarebbe un colpaccio.  Su questo ultimo aspetto il libero pensatore mi ha confermato che percepisce “buone sensazioni”, e l’oracolo Memi ha detto che domani troviamo lavoro… quindi mi sento discretamente positiva e fiduciosa pure su questa cosa.

In attesa quindi che arrivi domani e le profezie dello gnomo si avverino, ci siamo regalati un weekend di relax con classico giretto in centro e passeggiata al parco di fronte al Rijks Museum. E questa sera grande abbuffata di tacos home made perchè anche se siamo un po’ allo sbaraglio i motivi per festeggiare sono tanti. E ci saranno sempre, basterà solo sapere dove trovarli.

Monopattino

IMG_7811[1]

IMG_7810[1]

 

Annunci

3 thoughts on “Anno nuovo vita nuova

  1. Fantastici…che gran spirito e positività! !! Anche se non vi conosco vi ho seguiti su bimbi e viaggi e vi ammiro!! In bocca al lupo x questa grande avventura partita super bene e organizzatissima.

  2. ragazzi in bocca al lupo!!!!! e complimentissimi per la vostra prima super settimana, se andate avanti così la conquisterete di sicuro l’olanda!!! Speriamo di leggere presto news positive anche sul lavoro, ma siamo certi che avrete successo!!CIAO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...